Anche quando descriveva - e avveniva molto spesso - eventi militari, lo storico doveva conformarsi a uno stile letterario e creare un testo che rispondesse a determinati canoni retorici (un caso particolare è quello degli hypomnemata). Omero è sicuramente il referente archetipico nella descrizione di battaglie. Nondimeno, i Greci si resero ben conto della differenza tra chi scriveva senza avere esperienza diretta della guerra e chi invece si faceva storico dopo aver accumulato la necessaria empeiria, che consentiva di scrivere di guerra senza fare grossolani errori, quali troviamo in Livio o dei quali Polibio accusava Eforo nella descrizione di battaglie come Leuttra o Mantinea. Del resto, la frattura tra teoria e pratica e tra conoscenza acquisita con la pratica o meramente libresca è sempre presente nella cultura greco-romana.

Bettalli, M. (2010). Il militare. In Lo storico antico. Mestieri e figure sociali (pp. 215-229). Edipuglia.

Il militare

BETTALLI, MARCO
2010

Abstract

Anche quando descriveva - e avveniva molto spesso - eventi militari, lo storico doveva conformarsi a uno stile letterario e creare un testo che rispondesse a determinati canoni retorici (un caso particolare è quello degli hypomnemata). Omero è sicuramente il referente archetipico nella descrizione di battaglie. Nondimeno, i Greci si resero ben conto della differenza tra chi scriveva senza avere esperienza diretta della guerra e chi invece si faceva storico dopo aver accumulato la necessaria empeiria, che consentiva di scrivere di guerra senza fare grossolani errori, quali troviamo in Livio o dei quali Polibio accusava Eforo nella descrizione di battaglie come Leuttra o Mantinea. Del resto, la frattura tra teoria e pratica e tra conoscenza acquisita con la pratica o meramente libresca è sempre presente nella cultura greco-romana.
9788872285923
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bettalli - Il militare.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 108.31 kB
Formato Adobe PDF
108.31 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/24777
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo