L’articolo spiega come ed in che termini l’interesse pubblico caratterizzi la disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese. Viene anzitutto evidenziata la rilevanza dell’attività amministrativa nell’ambito della disciplina della procedura, sottolineando come, nell’amministrazione straordinaria, l’attività giurisdizionale sia praticamente doppiata da un’attività amministrativa svolta dal competente ministero (parere sulla sussistenza dei presupposti alla procedura e sul programma di prosecuzione dell’esercizio dell’impresa; autorizzazione esecuzione programma; autorizzazione atti di alienazione). Particolare attenzione è poi dedicata alla tutela giurisdizionale, rilevando come la specificità della procedura di amministrazione straordinaria caratterizzi anche il piano processuale. In assenza di una normativa che individui un’ipotesi generale di giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ovvero del giudice ordinario, il riparto di giurisdizione segue gli ordinari criteri, proponendo interessanti problematiche con riferimento all'esercizio del potere di disapplicazione.

Francario, F. (2011). L’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi tra giudice ordinario ed amministrativo.. In Scritti in onore di Alberto Romano (pp. 2121-2131). Napoli : ES.

L’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi tra giudice ordinario ed amministrativo.

FRANCARIO, FABIO
2011

Abstract

L’articolo spiega come ed in che termini l’interesse pubblico caratterizzi la disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese. Viene anzitutto evidenziata la rilevanza dell’attività amministrativa nell’ambito della disciplina della procedura, sottolineando come, nell’amministrazione straordinaria, l’attività giurisdizionale sia praticamente doppiata da un’attività amministrativa svolta dal competente ministero (parere sulla sussistenza dei presupposti alla procedura e sul programma di prosecuzione dell’esercizio dell’impresa; autorizzazione esecuzione programma; autorizzazione atti di alienazione). Particolare attenzione è poi dedicata alla tutela giurisdizionale, rilevando come la specificità della procedura di amministrazione straordinaria caratterizzi anche il piano processuale. In assenza di una normativa che individui un’ipotesi generale di giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ovvero del giudice ordinario, il riparto di giurisdizione segue gli ordinari criteri, proponendo interessanti problematiche con riferimento all'esercizio del potere di disapplicazione.
9788863422764
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
francario - amministrazione straordinaria.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 553.55 kB
Formato Adobe PDF
553.55 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/22915
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo