La scoperta del numero, della quantità e dei rapporti