L'estetica di Elisa Oberti tra metafisica e fenomenologia.