Negli ultimi anni, la banca e la sua attività hanno subito profondi mutamenti. Da un’attività bancaria legata alle tradizionali funzioni di raccolta e impiego si è passati progressivamente a profili gestionali più complessi – orientati verso la finanza in senso ampio e con una crescente attenzione al mercato mobiliare, al risparmio gestito, agli strumenti derivati e alla finanza innovativa – che richiedono, anche per effetto di una concorrenza sempre più forte, figure professionali altamente specializzate e aggiornate. Nel volume sono esaminati i principali aspetti operativi e le più importanti problematiche di gestione di una banca vista come un articolato portafoglio di diversi strumenti finanziari attivi e passivi, i cui rischi richiedono un costante e attento monitoraggio. Si inizia con l’esame dei profili economici, finanziari e patrimoniali che consentono alla banca di operare in condizioni di equilibrio gestionale. Successivamente si passa all’analisi dei mercati e delle scelte di portafoglio per quello che riguarda i prestiti, anche attraverso simulazioni gestionali, per calcolare il tasso attivo medio da praticare, sulla base di specifiche politiche di remunerazione del capitale e di differenti modalità tecniche di variazione dello stesso. L’analisi prosegue su tematiche relative al portafoglio titoli, altro fondamentale “pilastro” dell’attività bancaria, incluse quelle riferibili ai principi di gestione in campo azionario, individuando strategie per mantenere l’indispensabile equilibrio rischio/rendimento, secondo l’impianto teorico del Capital Asset Pricing Model, e proponendo un modello di orientamento per l’acquisto e la vendita di azioni. L’analisi si sofferma infine sulle politiche di rafforzamento patrimoniale, sui criteri di misurazione del rischio di tasso di interesse e sul contributo che alcuni strumenti derivati possono fornire alla gestione di tale rischio. Il volume, in equilibrio tra ricerca scientifica, analisi finanziaria, fini didattici e di aggiornamento professionale, costituisce un utile strumento per quanti vogliano disporre di una visione complessiva della gestione bancaria e dei meccanismi che consentono di mantenere o ripristinare parametri di efficienza operativa

Patane', M. (2011). La gestione della Banca Moderna. Credito e finanza in un'ottica di portafoglio (Nuova Ed.). MILANO : Edibank-Bancaria Editrice.

La gestione della Banca Moderna. Credito e finanza in un'ottica di portafoglio (Nuova Ed.)

PATANE', MICHELE
2011

Abstract

Negli ultimi anni, la banca e la sua attività hanno subito profondi mutamenti. Da un’attività bancaria legata alle tradizionali funzioni di raccolta e impiego si è passati progressivamente a profili gestionali più complessi – orientati verso la finanza in senso ampio e con una crescente attenzione al mercato mobiliare, al risparmio gestito, agli strumenti derivati e alla finanza innovativa – che richiedono, anche per effetto di una concorrenza sempre più forte, figure professionali altamente specializzate e aggiornate. Nel volume sono esaminati i principali aspetti operativi e le più importanti problematiche di gestione di una banca vista come un articolato portafoglio di diversi strumenti finanziari attivi e passivi, i cui rischi richiedono un costante e attento monitoraggio. Si inizia con l’esame dei profili economici, finanziari e patrimoniali che consentono alla banca di operare in condizioni di equilibrio gestionale. Successivamente si passa all’analisi dei mercati e delle scelte di portafoglio per quello che riguarda i prestiti, anche attraverso simulazioni gestionali, per calcolare il tasso attivo medio da praticare, sulla base di specifiche politiche di remunerazione del capitale e di differenti modalità tecniche di variazione dello stesso. L’analisi prosegue su tematiche relative al portafoglio titoli, altro fondamentale “pilastro” dell’attività bancaria, incluse quelle riferibili ai principi di gestione in campo azionario, individuando strategie per mantenere l’indispensabile equilibrio rischio/rendimento, secondo l’impianto teorico del Capital Asset Pricing Model, e proponendo un modello di orientamento per l’acquisto e la vendita di azioni. L’analisi si sofferma infine sulle politiche di rafforzamento patrimoniale, sui criteri di misurazione del rischio di tasso di interesse e sul contributo che alcuni strumenti derivati possono fornire alla gestione di tale rischio. Il volume, in equilibrio tra ricerca scientifica, analisi finanziaria, fini didattici e di aggiornamento professionale, costituisce un utile strumento per quanti vogliano disporre di una visione complessiva della gestione bancaria e dei meccanismi che consentono di mantenere o ripristinare parametri di efficienza operativa
9788844908874
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LaGestioneBancaModerna.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.08 MB
Formato Adobe PDF
1.08 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/19909
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo