Studi sui "libri ad edictum" di Pomponio. I. Trasmissione e fonti