La flessibilità del 'rigido' verso ormiano: regolarità e variazione metrica nell'Ormulum