Il Garante della par condicio: potere illegittimo, autorità amministrativa indipendente o potere dello Stato?