Le rettifiche ai decreti legislativi n. 5 e n. 6 del 2003: aspetti problematici