Antonio Giamberti e il Crocifisso ligneo “che tengono i frati di San Gallo” in Firenze