Il controverso requisito della permanenza in servizio per il consigliere CSM, la decisione spetta al giudice ordinario