Il diritto dei pagamenti tra definitività e negoziabilità