Anton Dante Coda, Un malinconico leggero pessimismo. Diario di politica e di banca (1946-1952)