I conti Guidi nel XII secolo tra ars dictandi e ars notaria