Il saggio ricostruisce il pensiero giuridico intorno alla condizione della donna dal punto di vista civilistico, penalistico e costituzionalistico, con particolare riferimento alla lezione del positivismo giuridico.

Colao, F. (2016). Donne e diritti nel prisma del positivismo italiano tra Otto e Novecento. Natura, ordine giuridico e senso comune. In P. Passaniti (a cura di), Lavoro e cittadinanza femminile. Anna Kuliscioff e la prima legge sul lavoro delle donne (pp. 156-205). Milano : FrancoAngeli.

Donne e diritti nel prisma del positivismo italiano tra Otto e Novecento. Natura, ordine giuridico e senso comune

COLAO, FLORIANA
2016

Abstract

Il saggio ricostruisce il pensiero giuridico intorno alla condizione della donna dal punto di vista civilistico, penalistico e costituzionalistico, con particolare riferimento alla lezione del positivismo giuridico.
978-88-917-4042-7
Colao, F. (2016). Donne e diritti nel prisma del positivismo italiano tra Otto e Novecento. Natura, ordine giuridico e senso comune. In P. Passaniti (a cura di), Lavoro e cittadinanza femminile. Anna Kuliscioff e la prima legge sul lavoro delle donne (pp. 156-205). Milano : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Colao_da Passaniti.pdf

non disponibili

Tipologia: PDF editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 429.96 kB
Formato Adobe PDF
429.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11365/1007683